PRIMA PAGINA DOCUMENTI TERZA PAGINA VARIAZIONI PROGRAMMI LEZIONI STRUMENTI INIZIATIVE LINK

 

Laboratorio di Arti e Linguaggi in Antropologia

 

Dispoc- Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e Cognitive - Università degli Studi di Siena 

a cura di Valentina Lusini e Massimo Squillacciotti

 

 


 

 

Strumenti

 

La sezione raccoglie documenti, glossari, voci di enciclopedie e costituisce un sistema di riferimenti di base di concetti, metodi e temi dell'antropologia, con particolare riferimento agli ambiti privilegiati dal Laboratorio. In questa prospettiva sono presenti anche una Mappa dei saperi e le Norme redazionali per la stesura di una tesi di laurea.

 

 

        Indice del sito

 



 

 

ANTROPOLOGIA DELL'ARTE - SCHEDE E RECENSIONI DI TESTI

Il lavoro di alcuni studenti del corso di antropologia dell'arte, prodotto nel corso dei passati anni accademici intorno a testi ed eventi significativi, è disponibile sul BLOG di Valentina Lusini (sito della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Siena)

 

 

DIZIONARI E LESSICI

COSA SONO I CONCETTI, di Elisabetta Lalumera, Bari-Roma, Laterza, 2009. Recensione di Alessandro Lutri.

 

CULTURA VISUALE - da "Dizionario degli studi culturali" a cura di R. Coglitore e F. Mazzara, Roma, Meltemi, 2004.

 

Dizionario di antropologia, a cura di Charlotte Seymour-Smith, Firenze, Sansoni editore, 1991, traduzione di Alba Rosa Leone e Danila Visca. Voce: Antropologia cognitiva, pp. 23-24.

 

Dizionario di Antropologia, a cura di Fabietti U., Remotti F., Bologna, Zanichelli, 1997. Voci 1: antropologia cognitiva - antropologia estetica - categoria - codice - colore, percezione del - concreto/astratto - funzione - mente - ominazione, processo di - Voci 2: orale/scritto - paradigma - pensiero - pensiero primitivo - pensiero selvaggio - rappresentazione - rappresentazione collettiva/individuale - scrittura - simbolo - sistema - struttura – tempo.

 

Dizionario di antropologia e etnologia, a cura di Bonte P., Izard M., ediz. it. a cura di M. Aime, Torino, Einaudi, 2006. Voci 1: Antropologia dell’arte - Antropologia cognitiva - Antropologia e matematica - Voci 2: Classificazione - Codici culturali - Colore - Etnoscienza - Evoluzionismo - Voci 3: Scrittura - Segno - Sistema di rappresentazione - Struttura - Strutturalismo.

 

Gli strumenti del sapere contemporaneo, Torino, UTET, 1997 (integrazione al Grande dizionario enciclopedico UTET). L'opera è un'originale mappa culturale per orientarsi nell'intero campo del sapere contemporaneo e riuscire a muoversi tra i significati dei termini, dei concetti, delle metodologie. Gli articoli sono redatti da circa 80 specialisti dei campi del sapere. L'opera è suddivisa in due volumi. Il primo, "Le Discipline", è dedicato alle scienze esatte, naturali, umane e sociali e le colloca nei vari campi di pertinenza del sapere, soffermandosi sulle novità metodologiche che ogni disciplina, dall'antropologia alla zoologia, ha introdotto nel proprio ambito nell'ultimo secolo. Il secondo, "I Concetti", raccoglie alcune voci - come "cultura", "struttura", "specie", "simbolo", "codice", "sistema", "segno", "significato", "comunicazione", "interpretazione", "istituzione", "norma" - e ne verifica il significato assunto nei vari ambiti disciplinari. Ogni lemma verifica così le proprie variazioni di senso, passando da una disciplina all'altra, attraverso le citazioni di coloro che nel Novecento hanno fatto di quel concetto un nodo teorico e metodologico.

 

Il dizionario della lingua italiana, Devoto G., Oli G. C., Firenze, Le Monnier, 1995.

 

La comunicazione: il dizionario di scienze e tecniche, a cura di Lever F., Rivoltella P. C., Zanacchi A., Rai Radioletevisione italiana, Elledici, Las, Roma, 2002. Voci 1: antropologia culturale - codice - colore. Voci 2: funzione - oralità - scrittura - simbolo.

 

Le idee dell’antropologia, a cura di Wulf Christoph, ediz. it. a cura di Andrea Borsari, prefazione di Remo Bodei, Milano, B. Mondadori, 2002, 2 voll. Vol. 1: Cervello, Gerard Roth - Natura, Gernot Böhme - Spazio, Rudolf zur Lippe - Tempo, Wolfgang Kaempfer - Vol. 2: Immagine, Dietmat Kamper - Scrittura, Stephan Sting.

 

VISIONE - da "Culture e discorso. Un lessico per le scienze umane" a cura di A. Duranti, Roma, Meltemi, 2001.

 

La filosofia delle scienze sociali, a cura di François Châtelet, Milano, Bur-Biblioetca Universale Rizzoli, 1975 [1973], vol. VII, Dal 1860 ai nostri giorni.

 

 

INDIRIZZI  TEORICI  E  CONCETTI  DI  ANTROPOLOGIA

Estratti da: "Corso di antropologia culturale. Lezioni – Materiali – Bibliografie", a cura di M. Squillacciotti, Roma, Iscos, 1992.

Indice dei documenti

Indirizzi illuministici e pre-illuministici

Indirizzi evoluzionistici e neo-evoluzionistici

Il concetto di evoluzione

Indirizzi diffusionistici

Il concetto di area

Indirizzi funzionalistici

Il concetto di sistema (funzione – struttura)

Indirizzi strutturalistici

 

 

"Mappa dei Saperi": Moderno Contemporaneo & Noi. Forme sociali e sviluppo della scienza

Punti di vista a cura di Giovanni Burali d'Arezzo, Sara Tagliacozzo e Massimo Squillacciotti.

Obiettivo di questo lavoro è la presentazione di mappe concettuali della cultura e della scienza del Novecento in una prospettiva storica (mappa dei saperi). Filo conduttore di questi incontri è la riflessione su concetti relativi l’identità culturale e politica in Occidente, a partire dalla nascita dell’idea di stato-nazione in epoca moderna, per finire con i concetti attualmente problematici di etnia e multiculturalismo. Si è voluto proporre un percorso di riflessione sulle forme sociali e culturali della nostra epoca, e ricostruirne la storia. Tutto questo è stato realizzato con la presentazione di schemi, parole-chiave, nodi concettuali che offrono agli studenti uno sguardo sintetico (benché al tempo stesso analitico) su grandi problemi della nostra società, introducendoli così alla struttura concettuale della mappa dei saperi.

La prima lezione ha come argomento gli elementi caratterizzanti l’epoca moderna nelle forme politica, sociale, economica e culturale.

La seconda lezione ha lo scopo di mostrare la crisi della modernità e delle sue forme di rappresentazione. E’ stata introdotta quindi la prima mappa sul Novecento (crisi dei fondamenti).

La terza lezione affronta il periodo che va dal dopoguerra ai giorni nostri ( con riferimento alle altre due mappe del 900: “strutturalismo” e “postmoderno”).

Proponiamo qui uno schema delle tre lezioni, con le parole-chiave analizzate e i nodi teorici affrontati:  Mappa dei saperi

 

 


 

PRIMA PAGINA DOCUMENTI TERZA PAGINA VARIAZIONI PROGRAMMI LEZIONI STRUMENTI INIZIATIVE LINK

 

Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons